BENVENUTI NEL MIO BLOG!

BENVENUTI NEL MIO BLOG!
NB. HO CAMBIATO LAVORO, NON HO PIU' TEMPO; SARO' PRESENTE SPORADICAMENTE. Per un saluto, contattatemi su FB cliccando sulla mia foto (prima o poi leggerò i vostri messaggi).

Puntante precedenti...

lunedì 21 maggio 2012

Non mi ferma nessuno!

E allora? Non riesco a trovare stoffine americane, me ne serve solo qualche centimetro, sono stufa di andare alla ricerca, le fantasie o sono troppo piccole o troppo grandi, costano un botto e quindi.... gira di qua e gira di là, ho fatto  un pout-purry di tutorial ed ho elaborato la mia tecnica  per stamparmi la stoffina di cotone!
Ecco qui come ho fatto
video
La carta (Reynolds® Freezer Paper) me la portò mio cugino dagli USA e serve per incartare la carne da mettere in frigo; ho sentito dire che vanno bene anche i fogli che usano da noi i macellai, per intenderci con un lato lucido. Per la stampa ho semplicemente aperto un foglio Word, creato un rettangolo grande come il foglio e riempito con una texture di disegnini piccini. La fantasia a pesciolini l'ho scaricata da Cute Colors, gli altri disegnini li ho fatti io. Per qualsiasi domanda, sono a disposizione.
P.S. Non bisogna usare il ferro a vapore e la temperatura deve essere regolata su "cotone". Per un video più definito, potete andare sul mio canale Youtube.

3 commenti:

  1. G.E.N.I.A.L.E.

    Se ho capito bene la carta serve per dare una rigidità tale alla stoffa da poterla far passare nella stampante senza problemi, giusto?
    Hai già fatto una prova lavaggio?

    Certo è che se funziona è davvero una trovata super!!!

    RispondiElimina
  2. La carta serve a dare rigidità infatti. C'è chi usa normali fogli A4 ed attacca con colla in stick o spray, c'è chi usa copertine di riviste, insomma, io mi trovavo questa, la usano le americane e quindi...
    Ho lavato senza strofinare con sapone neutro, dopo aver stirato bene e non ha perso colore. C'è da dire che uso queste stoffine per patchwork o per cose che non debbono essere lavate spesso, tipo sacchetti per contenere bigiotteria.

    RispondiElimina